PAVIMENTI ACIDIFICATI

Il pavimento acidificato è in pratica un vero e proprio pavimento su misura che viene disegnato e realizzato in base alle esigenze finali del progettista e del cliente. I pavimenti acidificati sono creati mediante l’utilizzo di particolari acidi a base di sali metallici che penetrano nel calcestruzzo e ne cambiano chimicamente il colore per produrre effetti di colore unici e permanenti.

Gli acidi creano effetti di colore variabili, variegati o traslucidi molto simili alle sfumature della pietra naturale o l’aspetto invecchiato di una patina consunta dal tempo. Il risultato è unico per ogni superficie e non può essere duplicato con altri materiali coloranti.

 

Il pavimento acidificato si propone all’attenzione di studi di progettazione, architetti, designers ed arredatori per la progettazione di case private, loft, locali pubblici, negozi e show rooms, ristoranti, discoteche, pubs, padiglioni espositivi e fieristici, hotel e centri commerciali.

 

Installazioni commerciali splendono con pavimenti colorati, di facile manutenzione. In durabilità ed in resistenza abrasiva il colore del calcestruzzo acidificato è superiore alle superfici in calcestruzzo rivestite di coloranti acrilici o altri tipi di resine che possono consumarsi o disgregarsi velocemente e che possono spellarsi. Non sono soggetti a dissolvenza, intacco, screpolatura o spellatura e resistono quanto il calcestruzzo.